Inviate risposte WhatsApp in base alle parole chiave a specifici agenti in Slack con n8n

Con la potenza di n8n, ottimizzate il processo di comunicazione inviando automaticamente risposte WhatsApp basate su parole chiave a specifici agenti in Slack. Automatizzate le risposte WhatsApp a specifici agenti Slack con n8n, rendendo il vostro flusso di lavoro di messaggistica più efficiente che mai.

L'obiettivo di questo processo è automatizzare le risposte alle richieste più comuni ricevute via WhatsApp, analizzando il contenuto per parole chiave e rispondendo di conseguenza. Allo stesso tempo, il sistema assicura che un agente umano sia a conoscenza dell'interazione, nel caso in cui sia necessaria ulteriore assistenza o follow-up. Questo tipo di automazione può essere utile nel servizio clienti, nell'assistenza o in altri scenari in cui sono necessarie risposte rapide.


Questa guida prevede l'automatizzazione delle risposte ai messaggi WhatsApp in arrivo, identificando parole chiave specifiche all'interno di tali messaggi e inviando le risposte appropriate. Inoltre, prevede la notifica della richiesta ricevuta a un agente tramite la piattaforma di messaggistica Slack. Ecco una spiegazione passo per passo:

  1. Ricevere messaggi WhatsApp
  • Potrete impostare un sistema per monitorare i messaggi WhatsApp in arrivo.

2. Rilevamento delle parole chiave

  • Il sistema analizza il contenuto di ogni messaggio in arrivo per identificare parole chiave specifiche. Le parole chiave sono parole o frasi specifiche che sono rilevanti per la richiesta o la conversazione.

3. Generare risposte

  • In base alle parole chiave rilevate nel messaggio in arrivo, il sistema avrà risposte o azioni predefinite associate a tali parole chiave. Queste risposte possono essere messaggi di testo pre-scritti, link, immagini o persino azioni automatiche, a seconda del contesto.

4. Inviare risposte WhatsApp:

  • Una volta determinata la risposta appropriata, il sistema invierà una risposta al mittente del messaggio WhatsApp. La risposta sarà personalizzata in base alle parole chiave specifiche trovate nel messaggio originale.

5. Notifica su Slack

  • Dopo aver inviato la risposta su WhatsApp, il sistema invierà una notifica a un agente attraverso la piattaforma di messaggistica Slack. Questa notifica serve a informare l'agente che una richiesta è stata ricevuta e ha risposto su WhatsApp.


1. Cliccate su Flussi di lavoro...

Collegamento di Slack con WhatsApp

2. Fare clic su Aggiungi flusso di lavoro

Integrazione di Slack con WhatsApp

3. Fare clic su Aggiungi primo passo...

Integrazione WhatsApp Slack

4. Digitare "Webhook".

Integrazione con Slack e WhatsApp

5. Fare clic su Webhook

Integrazione con WhatsApp e Slack

6. Controllare i parametri del webhook.

Sincronizzazione di Slack con WhatsApp

7. Fare clic sulla piccola icona più accanto a Webhook per aggiungere un nuovo nodo.

Come integrare Slack e WhatsApp

8. Digitare "Interruttore".

Sincronizzazione di Slack con WhatsApp

9. Cliccare su "Commutazione".

Lo "switch" è un nodo di ramificazione condizionale che consente di indirizzare il flusso di lavoro in direzioni diverse in base a condizioni specifiche. È un elemento fondamentale per creare una logica nei vostri flussi di lavoro.Fare clic su "Cambio".

10. Si apre una nuova finestra che consente di visualizzare e modificare i parametri dello Switch.

Integrazione con Slack e WhatsApp

11. In "Tipo di dati" selezionare Stringa.

Integrazione WhatsApp Slack

12. In Valore 1, fare clic su "Espressione" e inserire la variabile da Webhook.

Le espressioni sono come comandi magici che aiutano a modificare e lavorare con i dati nei flussi di lavoro. Si possono usare per creare nuovi dati, selezionare informazioni specifiche, fare calcoli e molte altre cose.

Queste espressioni vengono utilizzate soprattutto in punti speciali del flusso di lavoro, ad esempio quando si desidera modificare i dati in un passaggio "Imposta" o prendere decisioni in un passaggio "Condizionale". È come avere un kit di strumenti per far sì che i dati facciano esattamente ciò che si desidera.Integrazione di Slack con WhatsApp

13. Fare clic su Aggiungi regola di instradamento

Collegamento di Slack con WhatsApp

14. Alla voce "Operatore" selezionare "Contiene".

Alla voce "Operatore" selezionare "Contiene".

15. Alla voce Valore 2, potete inserire la frase o il valore che preferite.

Qui stiamo impostando una rotta dedicata per i messaggi "Sample 1" e configuriamo un modulo HTTP per inviare un messaggio specifico relativo a quella parola chiave, utilizzando i parametri specificati. Questo aiuta a garantire che i messaggi relativi a questa parola chiave siano elaborati correttamente e possano attivare le azioni o le risposte appropriate.

"Output" è l'indice dell'uscita a cui inviare i dati se la regola corrisponde.Integrazione WhatsApp Slack

16. Successivamente, è possibile aggiungere una nuova regola di instradamento facendo clic sul pulsante Aggiungi regola di instradamento. Si può procedere eseguendo le stesse configurazioni di cui sopra con frasi/dati diversi.

Successivamente, è possibile aggiungere una nuova regola di instradamento facendo clic sul pulsante Aggiungi regola di instradamento. Si può procedere eseguendo le stesse configurazioni di cui sopra con frasi/dati diversi.

17. Alla voce "Operatore" selezionare "Contiene".

Integrazione con WhatsApp e Slack

18. Alla voce Valore 2, potete inserire nuovamente la frase o il valore che preferite.

Sincronizzazione di Slack con WhatsApp

19. Digitare "1"

Come integrare Slack e WhatsApp

20. Rivedere i parametri dello switch prima di lasciare questo nodo.

Sincronizzazione di Slack con WhatsApp

21. Si può anche fare clic su Esegui nodo per testare il nodo.

Integrazione con WhatsApp e Slack

22. È stato aggiunto un interruttore sulla vostra Tela.

Integrazione con Slack e WhatsApp

23. Aggiungeremo quindi una richiesta HTTP. Per farlo, fare nuovamente clic sull'icona più accanto a "Switch".

Il "Richiesta HTTPIl nodo "n8n" è un componente chiave per consentire ai flussi di lavoro di interagire con servizi web e API esterni. Permette di scambiare dati ed eseguire azioni con altri sistemi online, diventando così un potente strumento di automazione e integrazione.Integrazione WhatsApp Slack

24. Digitare "Richiesta HTTP".

Integrazione di Slack con WhatsApp

25. Fare clic su Richiesta HTTP

Collegamento di Slack con WhatsApp

26. Alla voce "Metodo" selezionare "Pubblica".

Integrazione di Slack con WhatsApp

27. Fare clic su "POST".

Integrazione WhatsApp Slack

28. In URL, fare clic su "Espressione" e inserire la variabile da Webhook/URL a cui effettuare la richiesta.

In URL, fare clic su "Expression" e inserire la variabile da Webhook/URL a cui effettuare la richiesta.

29. Fare clic su Torna alla tela...

Integrazione con WhatsApp e Slack

30. Attivare il pulsante "Intestazione campione" e procedere alla voce "Nome", inserendo il nome desiderato per l'intestazione.

Sincronizzazione di Slack con WhatsApp

31. Alla voce "Valore" inserire il valore desiderato.

Come integrare Slack e WhatsApp

32. Cliccare su Torna alla tela...

Sincronizzazione di Slack con WhatsApp

33. Una volta terminato, è possibile provare questo nodo facendo clic sul pulsante "Esegui nodo".

Integrazione con WhatsApp e Slack

34. È possibile procedere e duplicare questa richiesta HTTP per più percorsi di instradamento/configurazioni, a seconda del percorso di instradamento dal proprio Switch.

Non dimenticate di modificare tutti i campi necessari all'interno del nodo!Integrazione con Slack e WhatsApp

35. A titolo di esempio, si possono vedere più richieste HTTP.

Integrazione WhatsApp Slack

36. Successivamente, integreremo Slack al nostro canvas. Per farlo, basta fare clic sull'icona più accanto a Richiesta HTTP.

Integrazione con Slack e WhatsApp

37. Nella finestra "Cosa succede dopo?", digitare "Slack".

Integrazione con WhatsApp e Slack

38. Fare clic su Slack

Fare clic su Slack

39. Tramite questa funzione è possibile inviare una notifica Slack a un utente di un team.

Come integrare Slack e WhatsApp

40. Mappare i campi per inviare una notifica slack a un utente di un team

Sincronizzazione di Slack con WhatsApp

41. La tela dovrebbe essere quasi completa.

È inoltre possibile rinominare i nodi HTTP Request e Slack con i nomi desiderati. In questo modo, non si scambieranno i dati e si identificherà correttamente ciò che avviene nel flusso di lavoro.Integrazione con WhatsApp e Slack

42. Dovrete collegare la richiesta HTTP al nodo Slack. È possibile farlo trascinando l'icona circolare dalla richiesta HTTP all'icona della barra a sinistra del nodo Slack.

Integrazione con Slack e WhatsApp

43. Per rinominare i nodi, fare clic sul nodo che si desidera rinominare.

Integrazione WhatsApp Slack

44. Si dovrebbe vedere un'icona a forma di penna/matita accanto al titolo attuale del nodo. Facendo clic su questa icona si potrà rinominare il nodo.

Come integrare Slack e WhatsApp

45. Digitare la frase con cui si desidera rinominare il nodo. Qui ho usato "Whatsapp: Send Sample Header" come esempio.

Sincronizzazione di Slack con WhatsApp

46. Cliccare su Rinomina

Integrazione con Slack e WhatsApp

47. Cliccare su Torna alla tela...

Fare clic su Torna alla tela...

48. Stessa procedura per il nodo Slack. Qui ho usato "Notify Agent 3 about new message" per il nome del nodo Slack.

Integrazione di Slack con WhatsApp

49. Cliccare su Rinomina

Collegamento di Slack con WhatsApp

50. Fare clic su Torna alla tela...

Integrazione di Slack con WhatsApp

51. Questa operazione può essere eseguita su tutti i nodi applicabili ai flussi di lavoro.

Sincronizzazione di Slack con WhatsApp

Indice dei contenuti

Piattaforma di automazione omnichannel

TimelinesAI aiuta le aziende con più numeri individuali a ottenere una visibilità a 360° e a incrementare le prestazioni su WhatsApp.

ajkasjdlaspng

Ultime dal blog